Instagram Nametag: cos’è e come funziona?

Granito Marketing | Discover - Communicate - Enjoy > Blog > Comunicazione > Instagram Nametag: cos’è e come funziona?

instagram nametag come funzione

Con l’autunno arrivano anche alcune novità sui social: nei giorni scorsi infatti Instagram ha introdotto la funzionalità Instagram Nametag. Gli instagrammer più attenti sicuramente avranno notato la story che la piattaforma ha creato per presentare la nuova funzione. Ma quanti hanno capito esattamente di che cosa si tratta? Nessun problema: il team di Granito Marketing vi viene in aiuto con questo post del blog.

Instagram Nametag: di che cosa si tratta

L’idea di base è semplicissima: il nametag altro non è che una sorta di biglietto da visita per permettere alle persone che intendono seguirci su Instagram di trovare il nostro profilo più facilmente. Il funzionamento è identico a quello di un QR Code: con una rapida scansione si viene rimandati in automatico al profilo associato a quel nametag. Non sono necessarie app terze per “leggere” il nametag, ma basterà scansionarlo dall’apposita sezione dedicata nell’app.instagram nametag impostazioni

Proprio come un biglietto da visita, anche Instagram Nametag può essere personalizzato a proprio piacimento. Al momento le personalizzazioni messe a disposizione degli utenti permettono di scegliere tra uno sfondo con emoji, il classico sfondo sfumato delle stories, un selfie o uno sfondo con un selfie che diventa un motivo emoji. In questo modo sarà possibile far capire il “mood” del nostro profilo ancora prima che un utente “atterri” sulla nostra pagina personale.

instagram nametag sfondo

Instagram Nametag: perchè utilizzarlo

L’utilità del nametag per profili individuali è ancora abbastanza dubbia: si tratta di una funzonalità simpatica che però non è essenziale nell’utlizzo privato dell’app. Altro discorso invece per le aziende o per chi utilizza un profilo business.

Il nametag in questo caso diventa essenziale per permettere ai propri clienti, fan o utenti di seguire l’azienda anche su Instagram. Il nametag potrà essere pubblicato sugli altri social e sul proprio sito web, ma potrà anche essere stampato su volantini, brochure, cartelloni pubblicitari e via dicendo. Grazie alla facilità e immediatezza di questa funzione, sarà possibile indirizzare i propri fan sul proprio profilo Instagram, senza alcun margine di errore.

Una bella opportunità da non lasciarsi sfuggire!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *